Nell’impasto della pinsa viene utilizzata una elevate percentuale di acqua fredda per mantenere l’impasto a bassa temperatura e favorire una lievitazione lenta, una discreta morbidezza e una idratazione massima. 

La pinsa è costituita da acqua in una percentuale che varia dal 85%-90% dell’impasto. 

Grazie alle esperte mani del nostro chef Matia 😊 vengono miscelate le farine con una parte di acqua fredda per ottenere l’impasto. Successivamente vengono aggiunti sale e olio per creare la forma definitiva dell’impasto.

Grazie alla sua alta idratazione la pinsa by Cikymaya, possiede una fragranza maggiore e inoltre il minore utilizzo di farina comporta una riduzione della quantità di grassi e carboidrati presenti nella pinsa.